Catena umana, associazione e negozio online

Catena umana, associazione e negozio online

Ciao a tutti!

Come sapete, la catena di salvataggio doveva svolgersi mesi fa.  Sfortunatamente, la pandemia ha vanificato i nostri piani. Dopo molte discussioni, abbiamo deciso di spostare la data della catena al 24 aprile 2021.  Perché il tema dei richiedenti asilo è sempre di grande rilevanza.

Negli ultimi mesi siamo stati molto impegnati a pensare a come adattarci al meglio alle mutate condizioni. In questo newsletter troverete varie informazioni in proposito.

Registrazione dell’associazione

Abbiamo avuto una conversazione con la prefettura di Friburgo. La nostra persona di contatto ha detto che, vista la situazione pandemica, sarebbe molto meglio se ogni partner si registrasse nella propria città. Ciò significa che tutte le organizzazioni locali dovrebbero registrare la catena da sole. Questo di solito può essere fatto in linea relativamente facilmente utilizzando un modulo presso l’ufficio dell’ordine pubblico. Di solito viene poi allestita una tavola rotonda con tutti i soggetti coinvolti. Affinché tutto questo possa avvenire con calma e non sia necessario apportare modifiche all’ultimo minuto, i responsabili di zona dovrebbero registrare presto la manifestazione. Gli orari rimarrebbero gli stessi come erano previsto:
Preparazione della catena: dalle 11:00.
Inizio della  catena: fra le 12:00 e le 12:30
Successivamente: Se possibile e desiderato, eventi, funzioni religiose, raduni, ecc. in relazione alla situazione sanitaria che si presenterà.

Gli eventi recenti dimostrano che è più importante che mai scendere in piazza per i diritti umani dei rifugiati.

Criteri d’igiene

Se hai bisogno di criteri d’igiene (come presumiamo), ecco i nostri suggerimenti: Distanza sociale: 1,5 m fra le persone della catena umana. Le persone formeranno una catena umana tra di loro con nastri, bandiere, ecc. lunghi 1,50 ml. Ciò va preannunciato al momento di presentazione della domanda in modo da mantenere le distanze dall’inizio. Durante la catena umana, il team organizzativo dovrà più volte richiamare l’attenzione sul requisito della distanza, che si applica a tutti i partecipanti e al team organizzativo

Mascherina

Durante l’intero periodo della manifestazione è richiesta la mascherina. La protezione per bocca e naso deve essere utilizzata continuamente e può essere rimossa solo per mangiare e bere. Per questo, tuttavia, è necessario rispettare una distanza di sicurezza estesa o lasciare il luogo di assemblaggio

Disinfezione

Il team dell’organizzazione fornirà disinfettanti. I partecipanti sono chiamati a disinfettarsi le proprie mani. Anche gli assistenti dovrebbero disinfettare regolarmente le proprie mani e assegnare rapidamente alle persone il loro posto nella catena. Va prestata attenzione per evitare affollamenti. Sui social media vanno anticipate le misure igeniche da adottare.

Assistenti d’ordine

Va organizzato un incontro preliminare con gli assistenti d’ordine della catena umana, con divisione in zone lungo il percorso. Gli assistenti vanno istruiti prima della partenza, devono esser riconoscibili (fasce al braccio) e divisi in gruppi. La protezione della bocca e del naso è sempre necessaria. Gli assistenti sono inoltre anche responsabili del mantenimento della pulizia e dell’ordine. Se qualcuno non aderisce alle linee guida, gli organizzatori locali della catena umana vanno informati e gli interessati vanno allontanati dall’evento.

Questo protocollo può – e in Italia deve! – essere integrato e riscritto, in base alle disposizioni locali.

Informazioni dalla nostra associazione:

Cambiamento nel consiglio della nostra associazione:

La composizione del nostro consiglio è cambiata. Bärbel Trauthing (1 ° presidente) e Andrea Aheppy (2 ° presidente) si sono dimessi dalle loro posizioni nel consiglio di amministrazione. Rahel Schlumberger è il nuovo primo presidente e Alexandra Nnejid il secondo presidente. Ringraziamo Bärbel e Andrea per il lavoro svolto e il loro impegno e auguriamo loro ogni bene.

Trasferimento dell’associazione

Poiché quasi tutti i membri del consiglio provengono da Friburgo e dintorni, l’assemblea generale del 14 ottobre 2020 ha deciso di trasferire la sede dell’associazione a Friburgo. Quota annuale: l’assemblea generale ha deciso le nuove quote associative: noi nel consiglio di amministrazione continueremo a pagare 60 euro all’anno. Studenti e persone a basso reddito (pensionati, ecc.) Pagano 20 euro. Tutti gli altri membri pagano 30 euro. Sono benvenute donazioni aggiuntive. Puoi trovare qui la nostra dichiarazione di adesione. Ovviamente si può partecipare alla catena umana anche senza essere soci, ma saremmo lieti di avere nuovi soci e sostenitori.

Negozio online

Informiamo inoltre che abbiamo un nuovo negozio online, dove è possibile acquistare magliette, maglioni, tazze, ecc. con il logo della catena di soccorso. Con l’acquisto sostieni anche il progetto, perché da ogni articolo va una donazione all’organizzazione del progetto. Clicca qui per andare al negozio.

Lascia un commento


CAPTCHA Image
Reload Image